🍪 Policy

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione e cookie di analisi statistica di terze parti. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici da terze parti.

Se accetti di navigare in questo sito, acconsenti all’uso di tutti i cookie e, in particolare, per permetterci di usare cookie di profilazione per aggiornarti sulle nostre attività in maniera personalizzata.

Se vuoi saperne di più Clicca qui.

Open Space

Il progetto OpenSpace è un progetto quadriennale (2018-2022), finanziato dall’Impresa Sociale Con I Bambini, che mira a contrastare la povertà educativa di circa 4000 minori dagli 11 ai 17 anni offrendo loro opportunità culturali, formative, e sociali. Di questi, circa 700 sono minori che hanno abbandonato la scuola o che rischiano di abbandonarla. L’intervento è realizzato in alcune aree periferiche di Bari, Milano, Palermo e Reggio Calabria, dove la mancanza di opportunità sul territorio rischia di lasciare i giovani e le giovani in una spirale di povertà ed esclusione.

Con OpenSpace contrastiamo la povertà educativa dei minori realizzando percorsi e laboratori che valorizzano il protagonismo dei giovani e che coinvolgono famiglie, docenti e l’intera comunità territoriale. Nello specifico, l’intervento che stiamo portando avanti prevede alcuni importanti risultati quali riqualificazioni architettoniche degli spazi scolastici, murales con temi definiti dagli stessi ragazzi e ragazze;  laboratori di doposcuola per “imparare giocando”; palestre digitali installate nelle scuole con strumenti ad alto imaptto tecnologico; 4 laboratori di teatro “dentro e fuori le scuole” in cui viene coinvolta la comunità territoriale;  sportelli informativi per le famiglie; percorsi di formazione per docenti e famiglie sui temi: educazione finanziaria, sani stili di vita e cyber bullismo;  percorsi di prevenzione e contrasto dell’abbandono scolastico per insegnare ai giovani come sviluppare un’idea imprenditoriale e come costruire il proprio progetto di vita.

Condividi sui social:

  • Segui il cambiamento
    Lasciaci la tua email